Agli imprenditori Michelangelo e Girolamo Balistreri il premio “Best in Sicily 2014”

 

Migliore azienda conserviera, questa la motivazione che ha consentito all’imprenditore di Aspra, Michelangelo Balistreri, di ottenere il premio “Best in Sicily 2014” assegnato nel corso di una grande cerimonia dedicata all’eccellenza Made in Sicily.  Una festa delle produzioni di qualità che ha acceso il riflettori su una “Sicilia che ce la fa”, portata avanti da uomini che hanno scommesso sul proprio territorio per valorizzarne la storia e la vocazione. La ditta “Girolamo Balistreri”, dei fratelli Girolamo e Michelangelo è diventata negli anni luogo di ritrovo di tantissimi turisti.

Si legge sul sito “Cronache di Gusto” la motivazione del riconoscimento: Con l’acciuga alla conquista del mondo. Con un’esperienza imprenditoriale antica che si innova, proiettata al futuro senza ignorare la storia e le radici. E un museo, sorprendente, fiore all’occhiello. Perchè lavorare il pesce e custodirlo nel tempo è un’arte, di tutto rispetto. Ne sanno qualcosa i giapponesi folgorati dalla colatura di alici, condimento di rara bontà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...