Via Campanella, via Serradifalco, Contrada Incorvino: terre di nessuno preda dell’inciviltà

di Viviana Lamesta

Ci vuole poco per capire che Bagheria è città di cultura e far west allo stesso tempo.

Bastano pochi minuti di macchina per osservare due facce della stessa medaglia, per notare che rispetto al recente passato poco o nulla è cambiato. La diffidenza, l’apatia e la rassegnazione dei cittadini infatti sono immutate, sembrano offuscare senza speranza questa città in cerca di riscatto. E poi ci sono le terre di nessuno, così non si può che definire quell’area sconfinata di Bagheria che attraversa via Campanella, via Maremonti, via Valle, Contrada Incorvino, via Serradifalco, per citarne alcune.  Abbiamo fatto un giro anche noi, per guardare con i nostri occhi chi un giorno sì e l’altro pure decide di deturpare questa città.

E’ proprio qui che l’incuria diventa normalità, luoghi scelti da gente incivile per farne discariche a cielo aperto. I residenti allargano le braccia, sconfortati non riescono a trovare via d’uscita per una via d’uscita che non c’è. Da molti anni queste zone di città sono la rappresentazione vivente di quello che il siciliano medio rappresenta agli occhi di chi ci guarda dall’esterno: gente poco incline al decoro, al senso di comunità, in una sola parola “fitusi“. Come dare torto a turisti e villeggianti che fanno gli slalom fra un sacchetto di spazzatura e l’altro, fra una lastra di amianto e un frigorifero, fra un cane morto e i topi che ballano.

La raccolta differenziata è partita è vero e registriamo lo sforzo di questa amministrazione, ma non basta: i rifiuti sono sparsi in ogni angolo della città, davanti le scuole, le ville, le abitazioni e le strade sono sporche da far paura. Nel passato come ora nel presente.

Questa è la triste realtà.

E noi cittadini davvero dobbiamo rassegnarci a questo scempio? A noi  “ribelli”, amanti del decoro e della pulizia non resta altro che “pagare e sorridere a denti stretti…?

Io non ci sto!

amianto-via-maremonti

amianto via maremonti

via-serradifalco

cane morto in via serradilfalco

via-serradifalco-2

spazzatura via serradifalco

via campanella sporca.jpg

prolungamento via Campanella (non ancora ripulita)

via campanella ripulita.jpg

via Campanella (ripulita ieri notte dagli operai COINRES)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...