Museo Guttuso: Lo Galbo, Canzoneri, Gargano auspicano gestione privata

Il giorno dopo i festeggiamenti per la riapertura di Villa Cattolica, dopo aver pagato il biglietto, ci siamo ritrovati a visitare il museo, per quasi due ore, emozionati come se fosse la prima volta.

Abbiamo ammirato le tante bellezze, non solo di Guttuso ma di altri artisti che nel tempo hanno donato le proprie opere.

Con questa forte emozione, oggi, ci rivolgiamo a tutti (bagheresi e non) perché ognuno possa tornare ad ammirare Villa Cattolica ed il suo museo. Invitiamo tutti a godere di questo bene restituito alla Città.

Oggi, inizia una nuova scommessa per Bagheria, dobbiamo ripartire da qua: Villa Cattolica dovrà essere il motore trainante per Bagheria ed il suo turismo. Al contempo, siamo convinti che una gestione moderna ed europea non possa prescindere da un affidamento fatto ai privati, affinché questo sito possa entrare a far parte dei più grandi circuiti culturali del mondo.

Dobbiamo recuperare altre risorse e finanziamenti per riqualificare la zona, per organizzare nuove mostre, ospitare altri artisti, per riportare Bagheria al centro della cultura italiana e non solo. Tanto si deve fare ancora.

Vorremmo, con l’occasione, che venissero ricordati due bagheresi, che per motivi e ruoli diversi hanno consentito a Bagheria di godere delle opere di Guttuso e di Villa Cattolica: Enrico Carollo e Romolo Carnevale. Dedicare una strada o una sala del museo sarebbe a nostro parere un bel gesto.

Se questa città vuole costruire un futuro prospero, non può dimenticare le proprie radici e gli uomini che l’hanno amata.

Il nostro impegno sarà profuso affinché questo museo possa crescere in numeri di visitatori e in qualità e possa essere orgoglio per la nostra comunità.

Su questi temi ci confronteremo e guarderemo al futuro di Bagheria.

In bocca al lupo Bagheria.

Pietro Filippo Canzoneri

Carmelo Gargano

Maurizio Lo Galbo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...