Restituzione indennità: il M5S ammette ” i fondi passeranno dalle casse comunali ad un conto corrente…”

Dopo la denuncia politica del movimento “I coraggiosi”, https://ilfattobagherese.com/2016/12/29/coraggiosi-il-m5s-si-riprende-lindennita-lasciata-nelle-casse-comunali-liquidati-anche-17-mila-euro-ad-ex-assessore/  che ha reso noto un pagamento di 17 mila euro a favore dell’assessore del m5s Luca Tripoli, seguito da un’altra liquidazione avvenuta giorni fa di 7 mila euro a vantaggio di un altro ex assessore del movimento 5 stelle, (frutto di fondi lasciati nelle casse comunali per via della restituzione di parte dell’indennità come promesso in campagna elettorale dal m5s), oggi è lo stesso movimento 5 stelle di Bagheria ad ammettere che quei fondi non saranno più lasciati nelle casse comunali da sindaci, assessori e consiglieri, ma transiteranno in un conto corrente.

” Si legge nella pagina facebook del movimento 5 stelle ” Riguardo alla determina di restituzione del 30% all’ex assessore Luca Tripoli, il movimento 5 stelle chiarisce che una parte delle somme accantonate da consiglieri, sindaco, presidente e assessori transiteranno dalle casse del comune ad un apposito conto corrente, aperto proprio per poter spendere le nostre indennità a favore dei cittadini…”.

Non è specificato nella nota come e quando saranno spesi questi fondi.

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...