Commercio abusivo: sequestro di frutta e verdura. La merce donata alla Caritas e alla Casa dei Giovani

Continua l’intensa attività di contrasto al fenomeno del commercio abusivo a Bagheria. Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia municipale, durante i consueti controlli alle attività commerciali hanno riscontrato la presenza di diversi operatori ambulanti che vendevano, senza alcuna autorizzazione, ortofrutta. Di questi  a cinque, è stata contestata la violazione prevista dalla legge sul commercio per vendita in assenza di autorizzazione, ed il relativo sequestro finalizzato alla confisca di tutta la merce che è stata donata alla Caritas cittadina e alla Casa dei giovani: si tratta di carciofi, broccoli, finocchi, limoni, arance ed altra frutta e verdura.  Sono 34 i controlli di commercio fisso e ambulante delle ultime due settimane.

fonte comune bagheria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...