Santa Flavia: Giuseppe Tripoli è il nuovo presidente del Consiglio comunale

tripoli.jpg

di Viviana Lamesta

E’ Giuseppe Tripoli (foto) il nuovo presidente del consiglio comunale di Santa Flavia. Tripoli (già presidente del consiglio comunale uscente) è stato eletto nella lista “Leali per Santa Flavia”. Nel corso della prima adunanza pubblica del consiglio comunale flavese, che si è svolto ieri pomeriggio nei locali del mercato ittico, i consiglieri comunali – dopo aver prestato giuramento – hanno votato per l’elezione del presidente e del vice presidente del consiglio. Con 11 voti e 5 schede bianche il più votato per la presidenza del consiglio è stato Giuseppe Tripoli; sempre con 11 voti favorevoli e 5 schede bianche è stato eletto vice presidente del consiglio, Giuseppe Crivello, anche lui consigliere di maggioranza della lista “Leali per Santa Flavia”.

“Sono e sarò imparziale – queste le prime parole di Giuseppe Tripoli. Tuttavia, fermo restando la libertà di coscienza di tutti noi, in particolare con riferimento alle questioni più importanti che questo consiglio si troverà a trattare, nessuno potrà chiedermi di non tenere conto delle mie convinzioni e delle disposizioni dell’amministrazione. Quello del Presidente è un ruolo complicato, è molto facile cadere in errore  in buona fede. Se errori in passato ho commesso è stato per la volontà di dare spazio a tutte le opinioni; questa volontà non cambierà, ma tuttavia  eserciterò nel rispetto del regolamento consiliare. Provvederò innanzitutto a chiedere che vengano formalizzati  i nomi dei capigruppo”.

A prestare giuramento anche il sindaco Salvatore Sanfilippo, che nel suo discorso di insediamento ha affermato :”Il mio impegno nei confronti di questa città sarà costante: sin dal mio insediamento mi sono adoperato per risolvere le prime criticità in prima persona. E’ il mio modo di lavorare, l’ho fatto prima e continuerò a farlo. Volevo fare i miei auguri a tutto il consiglio comunale. Il mio impegno è quello di collaborare con tutti quanti voi e con i consiglieri di opposizione, anche loro espressione del voto popolare, nell’interesse della città. Ho scelto una giunta tecnica, una giunta forte con componenti che hanno esperienze nei settori che ricopriranno ed esperienza amministrativa. A Palermo il sindaco Orlando ha nominato una giunta con 8 tecnici; anche io sindaco di una piccola città, senza saperlo, ho adottato lo stesso criterio. Oggi con le problematiche che affliggono gli Enti Locali e quindi anche la nostra città, è corretto nei confronti della cittadinanza per garantire un bene comune nel rispetto del territorio iniziare con una giunta tecnica, con persone competenti. Il mio impegno sarà quello di attuare il mio programma elettorale: assessori e funzionari lavoreranno per risolvere le emergenze, ma soprattutto per attuare il nostro programma politico votato dagli elettori. Io continuerò a lavorare come ho sempre fatto in questi anni da amministratore, sapendo ascoltare ed incassare anche le critiche, ma cercando sempre di risolvere i problemi dei miei concittadini stando tra la gente e spendendomi in prima persona”.

Sanfilippo ha presentato i componenti della giunta: Maria Rosa Sanfilippo, Michele Pedone, Michelangelo Testa e Giuseppe D’Agostino, che rivestirà anche il ruolo di vice sindaco.

Durante l’assise hanno preso parola anche i consiglieri di opposizione della lista “La Fenice “: Rosalia Emmiti, Daniele Marino, Giovanni Principato, Pietro Napoli e Luigi Alioto. L’opposizione ha mostrato apertura nei confronti della maggioranza e auspica collaborazione per il bene della città. Appello accolto dal sindaco, Salvatore Sanfilippo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...