Archivio per la categoria ‘Politica’

Bagheria, 17 nov. – Si stringono i tempi per il trasferimento del PTE (Punto Territoriale di Emergenza), l’attuale presidio territoriale di emergenza presente a via papa Giovanni nella più consona ed ampia sede di via Giusto Capitani messa a disposizione, in comodato gratuito, dal Comune di Bagheria all’Asp di Palermo.
Il servizio verrà fornito in un bene confiscato alla mafia.

E’ di oggi la notizia diffusa dall’ASP (Azienda Sanitaria Provinciale) che è stata bandita la gara di appalto per un importo di 519 mila di euro per realizzare appunto il nuovo Pte di Bagheria.

Il presidio sorgerà in un’area a piano terra di 350 mq di via Capitani dove troveranno ospitalità anche il nuovo Centro Vaccinazioni ed il Servizio di Continuità assistenziale (ex Guardia Medica) e la postazione del 118. (altro…)

Annunci

Bagheria, 16 nov. – Con la delibera di Giunta n. 281 del 15 novembre 2017 l’amministrazione comunale ha approvato il bilancio di previsione 2015, il pluriennale 2015-16-17 e la relazione previsionale e programmatica che verrà sottoposta al Consiglio comunale.

Adesso il bilancio approvato dalla Giunta verrà trasmesso ai competenti organi per il consueto iter di approvazione: alla II Commissione comunale Bilancio, al collegio dei revisori dei conti per il previsto parere, ed infine la proposta approderà in Consiglio comunale per la definitiva approvazione.

Gli uffici stanno già lavorando alla realizzazione delle copie cd da fornire a tutti consiglieri comunali per il relativo studio al fine di proporre eventuali emendamenti.

L’amministrazione comunale, ed in special modo il sindaco Patrizio Cinque e l’assessore al Bilancio e Finanze Maria Laura Maggiore desiderano ringraziare tutta la direzione IV Bilancio, a partire dalla sua responsabile apicale Giacomina Bonanno, ed inoltre ed in particolare Liborio Raspanti, Maria Teresa Marino, Domenico Pipiaper la professionalità, impegno e dedizione profusi nella redazione di tutti gli atti propedeutici e predisposizione del bilancio, che perdurano per presentare al più presto gli ulteriori bilanci.
Si ringrazia inoltre la responsabile apicale direzione VI Tributi, Giovanna Zizzo per la costante collaborazione con la direzione IV. (altro…)

Bagheria, 15 nov. – A seguito di notizie circolate su alcuni social network sulla eventualità che anche il Comune di Bagheria avesse potuto calcolare la tari, la tassa sui rifiuti del 2017, in maniera errata ed ingenerare un’inutile e costosa richiesta di rimborso da parte dei cittadini, l’amministrazione comunale di Bagheria precisa quanto segue:

Per la determinazione delle categorie e tariffe tari il Comune si è attenuto al D.Lgs. 147/2013 e ss.mm.ii. e nello specifico al comma 652 che consente all’Ente, in alternativa al criterio fissato al comma 651 e nel rispetto del principio <<chi inquina paga>>, sancito dalla direttiva 2008/08/98/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 novembre 2007 relativa ai rifiuti, di commisurare la tariffa alle qualità e quantità medie ordinarie di rifiuti prodotti per unità di superficie, in relazione agli usi e alla tipologia delle attività svolte nonché al costo del servizio sui rifiuti. (altro…)

Bagheria, 9 nov. – A seguito dell’avviso di conclusioni delle indagini preliminari della procura di Termini Imerese il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, ha dichiarato: «mi limito ad una breve dichiarazione relativa all’eventuale rinvio a giudizio, dico eventuale in quanto nonostante l’avviso di conclusione indagini i miei avvocati non è da escludere una possibile archiviazione, potrebbe essere nel suo impianto accusatorio modificato, o addirittura ridotto nei capi di imputazione. Di conseguenza, qualunque mia dichiarazione viene demandata al tempo in cui vi sarà un rinvio a giudizio.


Ad oggi, non posso che esprimere e manifestare tutta la mia fiducia nella magistratura, e rimango sereno perché fermamente convinto della mia innocenza. Sono sereno perché so di aver agito sempre per il bene della mia città
». (altro…)

Roma, 9 nov. – “Rifiuto in atti d’ufficio, abuso d’ufficio, rivelazione di segreto d’ufficio e turbativa d’asta. Sono questi i capi di imputazione contenuti nell’avviso di conclusione delle indagini preliminari che la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese ha emesso nei confronti del Sindaco Patrizio Cinque, punta di diamante del Movimento Cinque Stelle Siciliano, e di altri 23 funzionari e dipendenti del Comune di Bagheria. (altro…)

Alla luce dei risultati delle recenti elezioni politiche regionali, pare opportuno proporre alcune considerazioni in merito, che non vogliono essere né particolarmente originali né particolarmente “tecniche” o da specialisti, ma che possano servire come stimolo alla riflessione per il nostro impegno “politico” quotidiano, sia esso individuale, sia espresso in forme associate e condivise.

Per i prossimi cinque anni, dunque, il governo della Sicilia sarà retto da una ben definita coalizione di Centro-Destra, forte di una maggioranza della metà più uno dei deputati, a guida di Nello Musumeci, già Presidente della Commissione Regionale Antimafia e (altro…)

Bagheria, 9 nov. – Siamo sorpresi per la notizia della chiusura delle indagini e del probabile rinvio a giudizio per il sindaco, Patrizio Cinque, perché lo stesso primo cittadino aveva dichiarato di aver chiarito tutto con la magistratura durante il suo interrogatorio”. Così il segretario cittadino del PD, Orazio Amenta, a proposito della

chiusura delle indagini a carico del sindaco e del probabile rinvio a giudizio. (altro…)